Tags:
make up

Un make up verde smeraldo per evidenziare gli occhi castani

Hai gli occhi castani e sei stufa di truccarli con una palette di marroni? L’arcobaleno dei colori che donano a questa sfumatura di iride è molto vasto, in quanto gli occhi castani possono osare tinte anche audaci e inaspettate.

Se desideri enfatizzare lo sguardo e puntare su una definizione particolare del make up puoi usare un colore piacevole poco usato, ovvero il verde smeraldo.

Un trucco per occhi scuri

Questa tonalità di verde si presenta molto satura e ben si accorda con le iridi castane in quanto le fa risaltare e le rende languide. Al contempo, il trucco verde smeraldo si propone piuttosto particolare, per cui chiede di essere associato ad un abbigliamento sobrio e ad un uso degli accessori piuttosto parco.

Ti intriga l’idea di un make up ispirato alle sfumature dello smeraldo?

E allora realizziamolo assieme!

Vediamo innanzitutto quali sono i prodotti di make up e gli strumenti che servono per realizzare questo trucco. Avremo innanzitutto bisogno di un ombretto in polvere color marrone perlato, più vicino ad un tortora ma con riflessi bianchi, di un ombretto marrone scuro opaco e di un ombretto chiaro, bianco panna oppure color crema. E’ quindi indispensabile dotarsi di una matita verde a pasta morbida di ottima qualità, di un eyeliner in crema, del mascara e degli appositi pennelli piatti per stendere le polveri.

Come prima azione stendiamo un buon primer sulla palpebra che uniforma la texture della pelle e la prepara ad accogliere gli ombretti. Cominciamo quindi applicando l’ombretto marrone perlato lungo la piega dell’occhio e sull’angolo esterno con un pennello molto sottile.

Sfumiamo quindi la sezione esterna con il pennello da sfumatura, creando una sorta di C che guardi verso l’alto.

Intensifichiamo quindi lo sguardo applicando una linea di ombretto marrone opaco, destinandola solamente alla sezione esterna della palpebra superiore e marcando anche la piega della palpebra superiore.

Attenzione ai dettagli

Procediamo quindi a lavorare con la matita verde e applichiamola lungo tutta la palpebra mobile superiore, tralasciando per il momento l’angolo interno. Con un pennello piatto sfumiamo quindi la matita verde e usiamo un po’ di ombretto marrone perlato per permettere una perfetta fusione dei due colori, lasciando che il verde prevalga sulla composizione.

Con un pennello piatto creiamo quindi un punto luce sulla parte interna dell’occhio e applichiamo l’eyeliner su tutta la parte superiore della palpebra, tracciando una linea sottile e ben marcata. A proprio gusto si può scegliere di truccare la palpebra inferiore con altra matita verde, da sfumare con il pennello intinto nell’ombretto marrone perlato, oppure di lasciarla naturale, stendendo una piccola riga di ombretto marrone perlato senza la matita verde. Questa scelta dipende dal grado di intensità che si desidera donare all’occhio.

Completiamo quindi l’opera con tanto mascara allungaciglia, applicato solamente nella sezione superiore e, se desideriamo, con una sottile linea di matita bianca nella palpebra interna inferiore, la quale apre immediatamente lo sguardo e lo rende più languido.

Un’alternativa più leggera in questo tutorial di Anissa Make up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi