Tags:
accessori make up

La spugnetta per il fondotinta, un accessorio decisamente utile!

Stendere il fondotinta o la base liquida con i polpastrelli non assicura un risultato omogeneo, per cui è sempre preferibile impiegare strumenti idonei, come i pennelli da base o le morbide spugnette da fondotinta. Oggi ci soffermiamo sull’uso di questo accessorio, spesso sottovalutato ma molto pratico da usare.

La spugnetta da fondotinta permette di stendere il prodotto picchiettandolo sul volto e poi uniformando la stesura in un secondo momento.

Per stendere il fondotinta in maniera uniforme

La texture di questo accessorio per il make up non si presenta eccessivamente porosa, altrimenti assorbirebbe troppo prodotto inutilmente, ma viene realizzata con gomme e schiume particolari che la rendono fondamentalmente impermeabile.

Le spugnette da fondotinta possono essere realizzate in varie forme. Le più comode sono sicuramente quelle triangolari, che permettono di raggiungere anche gli angoli nascosti come le porzioni sotto il naso e dietro le orecchie, nonché le versioni di spugna ad ‘ovetto‘, come la famosa spugnetta Kiko,  che offrono una stesura piacevole del prodotto.

E’ fondamentale curare con attenzione queste spugnette, una volta che si è finito di stendere la base. Esse sono, infatti, molto delicate, e devono essere lavate con acqua tiepida e sapone neutro per mantenersi belle e non raccogliere sedimenti di batteri. Anche l’asciugatura è importante, per cui è meglio detergerle con cura e posizionarle su una superficie aerata, fino alla successiva stesura di fondotinta.

Le truccatrici dello Staff Madina spiegano come applicare i fondotinta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi