Tags:
make up

Allungamento ciglia: trattamenti e prodotti per un effetto magico

L’allungamento ciglia è una pratica ancora poco conosciuta, che però si sta diffondendo nei centri estetici in quanto sempre più richiesta dalle donne in tutto il Paese. Si tratta di una metodologia che permette di avere delle ciglia molto più lunghe, e quindi di migliorare lo sguardo rendendolo più intenso e ammaliante.

Dalla notte dei tempi le ciglia sono considerate degli strumenti di seduzione assoluta, quindi la loro cura e il loro rinfoltimento permettono di migliorare l’estetica di tutto il volto. Scopriamo quindi come si attua questa tecnica innovativa e quali sono le sue caratteristiche.

Lash extension: di cosa si tratta?

Molte donne non sono soddisfatte delle loro ciglia, perché troppo poche, tropo rade, troppo corte e chi più ne ha più ne metta. Come fare quindi a migliorare questa fondamentale parte del volto? Nata negli Stati Uniti e finalmente sbarcata anche in Italia, la lash extension permette di allungare le ciglia e di ottenere risultati davvero formidabili dopo la prima seduta. Si tratta di una tecnica innovativa, mediante la quale l’estetista o l’operatore incollano una a una le ciglia sintetiche sulla base di quelle naturali, scegliendo fra ciglia di forma e colori ideali per offrire stabilità e per ottenere un risultato impeccabile.
CIGLIA FOLTE

Le colle impiegate professionalmente sono super sicure e le ciglia appaiono fin dai primi momenti più folte e affascinanti. La seduta può durare circa due o tre ore e dopo il primo appuntamento viene richiesto di non sfregare con le mani le ciglia e di non impiegare prodotti detergenti particolarmente aggressivi nella detersione. Dopo due settimane dal primo trattamento viene eseguito un refill che permette di contare su ciglia nuove per un arco di tempo variabile dalla conformità delle ciglia naturali e dalla manutenzione giornaliera. Si tratta di una scelta ideale per le donne che hanno ciglia rade o che semplicemente vogliono rendere più languido e ricco di fascino il loro sguardo.

Alcuni centri estetici propongono di attaccare le ciglia a ciuffetti, ma questa soluzione non si rivela ideale, poiché è decisamente poco precisa. Al contempo, anche il fai da te è altamente sconsigliato, in quanto non offre risultati ottimali e si presenta molto difficile da eseguire in autonomia. Gli occhi sono parti del corpo molto delicate, quindi richiedono di essere trattati da professionisti del settore che impiegano tecniche all’avanguardia e prodotti di ottima qualità. Le stesse ciglia sintetiche e le colle impiegate devono, infatti, essere sicure per non dar vita ad irritazioni oculari, soprattutto per le persone che hanno gli occhi delicati o che indossano le lenti a contatto.

Lash extension: quando le ciglia si coprono di luce

La lash extension tradizionale diventa molto più interessante se vengono impiegate delle ciglia sintetiche arricchite con brillantini o con pietre preziose. Si tratta di una moda che sta conquistando molte persone e che si rivela perfetta per chi ama inserire dettagli di luce nel make up. Anche in questo caso le ciglia sono applicate mediante tecniche professionali, ovvero una a una, sulla base delle ciglia naturali, ma esse sono realizzate con l’aggiunta di microcristalli che le rendono luccicanti e molto interessanti dal punto di vista estetico. Il risultato è uno sguardo languido e affascinante, perfetto per le serate estive ma anche per rendere singolare il look di ogni giorno.

Trucco permanente delle ciglia: di cosa si tratta?

Chi non desidera sottoporsi a un trattamento di lash extension può affidarsi a rimedi un po’ meno laboriosi, ma che offrono un’efficacia abbastanza simile all’allungamento delle ciglia professionale. La lash extension si propone attualmente come il metodo più serio e professionale per allungare le ciglia, in quanto agisce singolarmente sulle ciglia e quindi si rivela preciso quanto attento. Un altro modo per ‘sistemare’ le ciglia e renderle visibilmente migliori è il trucco semipermanente alle ciglia, che viene eseguito con particolari mascara nei centri estetici.

trucco permanente

L’applicazione del mascara semipermanente si attua con la stesura di un prodotto specifico, simile a una pasta, che viene applicato sulle ciglia e non sulla parte della palpebra, quindi si rivela innocuo, soprattutto per chi ha la pelle sensibile. Una volta applicata la pasta, le ciglia vengono pettinate o arcuate se sono dritte e la pasta viene lasciata in posa per venti minuti circa. Una volta trascorso questo arco di tempo l’operatore provvede a ritoccare il tutto e se il risultato non soddisfa il cliente è possibile togliere la pasta con una pinzetta. Quanto dura questo trattamento? Circa due o tre settimane, a seconda della tipologia e dello stato di salute delle ciglia. Come ogni parte del corpo anche le ciglia nascono, invecchiano e cadono, quindi la caduta non dipende dall’applicazione della pasta e ogni due tre settimane è necessario attuare un refill delle ciglia. La sera stessa non è possibile lavare le ciglia e, durante la detersione quotidiana, si devono impiegare prodotti delicati, non usando i bifasici oppure gli struccanti aggressivi. Anche le saune e il bagno turco sono nemici del trucco semi permanente, giacché potrebbero scioglierlo e quindi vanificarne l’applicazione.

Permanente alle ciglia: di cosa si tratta?

La permanente delle ciglia è l’ultimo trattamento estetico dedicato alle ciglia di cui vogliamo parlarvi. Questo trattamento è riservato a chi desidera incurvare e quindi ‘slanciare’ le ciglia impiegando determinati prodotti e si tratta di un’operazione che chiede di essere eseguita dall’estetista o nei centri abilitati. La permanente delle ciglia funziona mediante l’applicazione di prodotti chimici che vengono applicati per alcuni minuti e che non entrano in contatto con le palpebre, né tantomeno con gli occhi. I prodotti sono applicati a distanza e le ciglia vengono ‘piegate’ con appositi strumenti come il piegaciglia per tutta la durata del trattamento. Alla sua conclusione le ciglia appaiono perfettamente divise e incurvate e l’effetto dura circa tre settimane, ovvero il classico tempo di rigenerazione delle ciglia.

Fra tutti i trattamenti proposti si tratta, probabilmente, del più invasivo dal punto di vista chimico, poiché accade un po’ ciò che avviene con la permanente ai capelli, ovvero vengono applicati sulle ciglia degli speciali acidi che ne mutano la forma e quindi anche la composizione originaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi