Tags:
Idee sposa

Abiti da sposa in pizzo: un classico che non passa mai di moda

sposa kate-middletonRomantico, elegante e senza tempo, l’abito da sposa in pizzo non smette di far sognare le donne in procinto di pronunciare il fatidico sì. Con inserti o totalmente realizzato con questo tessuto di pregio, l’abito in pizzo si caratterizza per le linee classiche e tradizionali, che lo collocano di diritto tra i grandi must have del giorno più bello della vita di una ragazza. Oltre alla griffe e ai costi di fattura, coloro che scelgono un abito da sposa in pizzo devono mettere in conto che la cifra da sborsare non è sempre conveniente, soprattutto quando la qualità del materiale è di prim’ordine.

Se, solo qualche tempo fa, pizzo era sinonimo di tradizione, da non troppo tempo a questa parte gli stilisti si sono impossessati di questo tessuto e ne hanno reinventato le caratteristiche, proponendo spesso capi alla moda molto apprezzati anche dalle più conservatrici. Sono tanti i modelli che si prestano a questo materiale.

Come dimenticare l’abito di Kate Middleton, ora Duchessa di Cambridge?

È chiaro che per ottenere un modello del genere potremo avere bisogno anche di decine di migliaia di euro. In questo caso, potremo solo copiare il genere, con gonna ampia e maniche in pizzo, adatto alle più romantiche.

Ma può essere reinterpretato in modi differenti

Per coloro che invece che desiderano essere sensuali anche il giorno delle nozze, è molto gettonato il modello a sirena, stretto fino al ginocchio e svasato nella parte inferiore. Un esempio di questo modello è rappresentato dall’abito indossato da Belen Rodriguez il giorno delle sue nozze. Se il modello alla Middleton è in grado di coprire alcune “magagne” fisiche, quello a sirena esalta invece le forme del corpo. La scelta dipende dunque dalla fisicità della sposa e da come intende apparire il giorno del suo matrimonio.

La collezione Amelia Casablanca

Altro genere molto seguito negli ultimi tempi è quello dell’abito da sposa in pizzo destrutturato. Detta così potrebbe apparire una cosa davvero strana, eppure è più semplice di quanto si pensi. La nuova moda d’impiego del pizzo consiste nel cucire direttamente sul corpo il modello, così da conferire un aspetto quasi impalpabile. Questa la tecnica dei più blasonati stilisti, grazie alla quale sono riusciti a riportare alla ribalta un genere che ormai rischiava di essere lasciato solamente nei ricordi più belli di qualche anno fa.